Mariano Di Nunzio
 

Tromba, flicorno, didatta, compositore e arrangiatore.

Nato a Napoli, inizia i suoi studi musicali all' età di 11 anni con il M° Lucio Cantilena.

Si diploma in tromba nel 1988 al Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, sotto la guida del M° Gennaro Arena.

Inizia la sua esperienza professionale con suo padre Luigi di Nunzio (trombettista, compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra).

Dal 1988 al 1990 partecipa in qualità di musicista a diversi lavori teatrali,collaborando con svariati attori,registi e musicisti partenopei tra cui Antonio Casagrande,Eugenio Bennato, Sergio Solli,  Bruno Colella.

Dal 1992-1994  partecipa alla trasmissione televisiva della R.A.I. " Napoli prima e dopo " con l'Orchestra stabile della canzone napoletana " Giuseppe Anepeta "


Si avvicina al jazz nel 1990 partecipando ai Seminari Senesi di musica jazz e studiando con Paolo Fresu.

Inizia la propria attività professionale in ambito jazzistico nel 1992  dove forma insieme a musicisti napoletani (Sacha Ricci ; Pianoforte, Pasquale Di Nunzio; Sax , Giuseppe Merolla ; batteria e Luigi Siggillo ; basso)

il gruppo  “Swing Med” dove si esibiscono nei  jazz club  campani.


Nello stesso anno vince  alcune borse di studio indette dalla CEE per i corsi di alta Qualificazione Professionale per musicisti di Jazz nella scuola di Siena.

Suona in occasione di numerosi festival quali: Siena Jazz, Clusone jazz, Roccella jonica, Pescara jazz, Barga jazz,

festival di jazz a Firenze ecc.


Ha suonato con musicisti italiani e stranieri: stranieri: Bruno Tommaso, Giancarlo Gazzani, Paolo Fresu, Marco Tamburini , Mario Raja, Mauro Grossi, Pietro Tonolo, Daniele Fusi, Furio Di Castri, Gianluigi Trovesi, Rudy Migliardi, Giancarlo Schiaffini, Eugenio Colombo, James Newton, Peter Erskine, John Taylor e Palle Daniellson ) sia in piccole formazioni  che in orchestra.


Fa parte dell' Orchestra Giovanile Italiana di Jazz (dal 1992-1997) diretta da Bruno Tommaso, Giancarlo Gazzani    

ed il flautista direttore statunitense James Newton. Con la stessa orchestra ha effettuato una tournè con il trio di    

Peter Erskine (John Taylor e Palle Daniellson ), partecipando ad alcuni dei più importanti eventi musicali sul territorio nazionale.


Dal 1996 al 1998 fa parte dell' orchestra " Media Ætas" del  M° Roberto De Simone.


Nel 1997 si trasferisce a Siena, dove è docente del "Corso di Formazione  Musicale” presso la Fondazione Siena Jazz.


Collabora con alcuni musicisti toscani e compone musiche originali per la commedia teatrale " Miles Gloriosus " di Plauto con la regia di MariaClaudia  Massari.


Nello stesso anno  forma insieme a Daniele Fusi, Sergio Corbini, Raffaele Brancati e Amedeo Ronga 

il quintetto "Il Volo di Lindbergh ", un progetto sulla musica di Kurt Weill.


Nel 1998 suona con il gruppo "Iridescente Ensemble", con il quale registra un cd

(che ha come ospite speciale il trombettista Paolo Fresu) per l' etichetta "Bluesmiles".


Nel 1999 è docente del " Corso di Formazione per Composizione ed esecuzione di musiche per il teatro "

(REGIONE TOSCANA - CEE - SIENA).


Nel gennaio 2000 forma un suo trio (con Daniele Fusi; batteria e  Massimo De Sthephanis; C.basso), un progetto che si articola in brani di composizione originale raccolti in una suite di reminiscenza sei-settecentesca, e che unisce stili diversi che vanno dalla tradizione partenopea (sia popolare che colta) alle forme del jazz moderno e contemporaneo.


Nel 2002 fa parte del gruppo  Corbini - Franceschini Quintet (Sergio Corbini ; piano, Stefano Franceschini ; sax, Bruno Tommaso; C.basso e Paolo Corsi; batteria).


Dal 2003 Collabora con il Quintetto di Sandro Marra 

(con Sandro  Marra; sax alto, Daniele Fusi batteria, Jacopo Rossi; chitarra  Tommaso  Montagnani ; basso.


Nel 2005 forma XQuartet (Domenico Caliri ;chitarra, Simone Bosco; batteria e Silvia  Bolognesi al C.basso).


2007 e 2008 docente per la 1a e 2a edizione  del  progetto “ Ba.Si. Laboratori Jazz ” ( in collaborazione con la Fondazione Siena Jazz ), curando lo svolgimento dei programmi didattici delle seguenti materie: tromba jazz,tecniche dell’improvvisazione per cantanti e fiati, musica d’insieme, teoria musicale ed ear training.


2008 Mariano Di Nunzio continua il viaggio con il suo trio barracina , un omaggio al grande trombettista

Chet Baker nel ventesimo anniversario della sua scomparsa  con   “Three For Chet “.


2009 -10 Presenta  il suo nuovo progetto con il suo  trio barracina + 2 con Daniele Fusi alla batteria e Massimo de Stephanis al contrabbasso, invitando altri due musicisti,  Sandro Marra al Sax alto; clarinetto e  Andrea Rellini al violoncello. La musica si articola in una sonata in cinque parti, scritta  e arrangiata solo per questo quintetto, ispirata alla poesia di Oscar Wilde.     


2011 - 12 – Forma Il trio MA.SA.MA. Con Sandro marra (al sax e clarinetto ) e Matteo Calabrese ( al basso ). presentano brani originalie  arrangiamenti su brani  tratti dal classico repertorio jazz, cari a Chet Baker ,

Gerry Mulligan e Charlie Parker, sperimentando e  giocando con suoni,  colori ed effetti che danno alla musica una  sonorità particolare, stile  e forme diverse.


2013 - Docente di: Ear Training e Musica d’ insieme ai corsi  S. J. U. " Siena Jazz University

( Diploma Accademico di I Livello )  presso la Fondazione Siena Jazz   


2014 – Forma  “ AlmostModern3 ” Con Rino Adamo al Violino e Sandro Marra al sax e clarinetto.

Il progetto "gioca" in bilico tra il jazz e la musica contemporanea. Composizione originali poggiano sia su elementi propri del jazz moderno sia su elementi di rielaborazione compositiva di musica antica (in un pezzo, una rielaborazione di un mottetto del'400) sia su elementi di scrittura contemporanea con inserti improvvisativi tipici della musica di avanguardia.


2017 - inizia un nuovo progetto “ Walking Quartet”.

Il repertorio presenta brani originali del leader che nasce da una ricerca corale. Ispirati a quelle atmosfere che fondono improvvisazione jazzistica  e sapori mediterranei. Il progetto spinge gli esecutori verso nuovi confini artistici, capaci così di tracciare nuovi orizzonti musicali; una “scansione dei brani” che prenderà per mano l’ascoltatore e lo accompagnerà oltre i confini dell’improvvisazione.


Attualmente vive a Siena e svolge attività concertistica come leader dei suoi progetti e come sideman con varie formazione.

E' docente di tromba jazz, musica di insieme ed ear training ai “ CORSI PRE - ACCADEMICI " e  ai corsi  S.J.U.

" SIENA JAZZ UNIVERSITY  " ( Diploma Accademico di I Livello ) presso la Fondazione Siena Jazz.                                                                                                                


Tra le incisioni: “ Things Left Behind  “ Iridescente ensemble - 1998 Symphonia. “ Kurt Weill ”  IL volo di Lindbergh

1999 Carrozze Records. “ Barracina” Mariano Di Nunzio Trio - 2000 Carrozze Records. “ Amazing ” Corbini - Francenschini Quintet - 2003 Splasc(h). “ La nevicata del 2004 ”– Sandro Marra Quintet - 2004 Carrozze Records. “Suite For Quartet ” Mariano Di Nunzio XQuartet - 2006  Splasc(h) Records." Sonata a 3+2 " Mariano di Nunzio Trio barracina + 2 -  2010 Dodicilune Records.  “ AlmostModer3 ”  2014  MarDin Records.



home biografia discografia progetti foto didattica 
stampa  links Contatti news
Official_Website.htmlDiscografia_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlProgetti_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlFoto_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlDidattica_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlStampa_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlLinks_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlContatti_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlNews_di_Mariano_Di_Ninzio.htmlshapeimage_2_link_0shapeimage_2_link_1shapeimage_2_link_2shapeimage_2_link_3shapeimage_2_link_4shapeimage_2_link_5shapeimage_2_link_6shapeimage_2_link_7shapeimage_2_link_8shapeimage_2_link_9

 

biografia

© Mariano Di Nunzio  2014

 stampa  links Contatti news
Stampa_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlLinks_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlContatti_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlNews_di_Mariano_Di_Ninzio.htmlshapeimage_3_link_0shapeimage_3_link_1shapeimage_3_link_2shapeimage_3_link_3
home biografia discografia progetti foto didattica Official_Website.htmlDiscografia_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlProgetti_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlFoto_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlDidattica_di_Mariano_Di_Nunzio.htmlshapeimage_4_link_0shapeimage_4_link_1shapeimage_4_link_2shapeimage_4_link_3shapeimage_4_link_4shapeimage_4_link_5